Mercoledì, 28 Gennaio 2009

Buffet del Ristorante Corsaro EtnaDa molti anni il nostro pranzo a buffet è apprezzatissimo.

In questo periodo dell’anno lo stiamo offrendo a prezzi speciali ai tour operator, un prezzo incredibile se considerate quante cose trovate al prezzo di un pasto normale. Un prezzo anche migliore di quello che trovate nella maggior parte dei ristoranti in Sicilia grazie all’organizzazione esperta e al grande volume di lavoro.Part of Corsaro Etna Restaurant buffet

Se non siete parte di un gruppo organizzato potete avere comunque il buffet ad un prezzo speciale. Chiamateci al +39 095 914122 per conoscere in anticipo la disponibilità del nostro buffet.

Cosa trovate nel buffet? Tanti tipi di paste speciali fresche di casa, varie pietanze di carni, tantissime verdure, formaggi e salumi, ricche insalate e tante specialità siciliane ogni giorno diverse a seconda dei prodotti freschi che troviamo.

Martedì, 27 Gennaio 2009

by Humphrey ReaderIl signor Humphrey Reader mi ha scritto ieri.

Non posso verificare quindi se qualcuno sa qualcosa in più lo prego di scrivermi.

Caro Davide,

potrebbe interessarti questa foto della telecamera 3 di Etna Trekking presa oggi alle 13.50 circa (tempo del Regno Unito) - sembra che vi sia attività di fumarola da una pezza di terreno caldo al di sopra di dove rammento di aver visto uscire la lava dell’eruzione 2008-09.

Se fossi stato in loco avrei preso questo come un segno per andare e dare un’occhiata se possibile. Il clima sembra buono - forse qualcuno dovrebbe investigare? So che il sito è di difficile accesso. Le telecamere sono eccellenti ma c’è bisogno di una visita personale per dare un’occhio all’attività da diversi angoli, in primo piano ecc. e sicuramente prendere campioni di gas e rocce.

Cercherò di ricordare stanotte di vedere se ci sia in corrispondenza della luminosità - Penso sicuramente di no ma se c’è lo farò sapere a qualcuno interessato! Magari potrebbe esserci una fumarola super-calda come il mio ‘buco sull’inferno’ il quale, secondo gli scienziati, quando l’ho incrociato emetteva gas a 900°.

Cordiali saluti

HUMPHREY READER

Non ho dubbi l’INGV stia investigando e che presto avremo notizie!

Domenica, 25 Gennaio 2009

Scuola Sci Nicolosi-EtnaIl 28 Febbraio sarà organizzata una fiaccolata nei pressi dell’hotel.

La scuola sci Nicolosi-Etna in cooperazione con EtnaSci - EtnaSci Sportclub e con il supporto di “Funivia dell’Etna” organizza l’evento.

Potete unirvi ai maestri se lo desiderate.

L’appuntamento è stato fissato alle 16:00 presso la sede della scuola sci (200 metri di distanza dal Rifugio Sapienza, 500 dall’Hotel Corsaro).

Entro il tramonto la seggiovia vi porterà sulla pista dei Monti Silvestri dalla quale inizierà la lunga fiaccolata.

Seguirà divertimento, dolci e “vin brulè”.

Il prezzo dovrebbe essere fissato a € 10,00.

Mentre scrivo non trovo ancora informazioni sul sito di EtnaSci. Immagino troverete tutto sul loro sito nelle prossime ore.

Quanto a marzo ci sono ancora diverse camere disponibili per il finesettimana “Marzo, mese di neve” del 13 e 14 a tariffa speciale (prezzi 2008 invece che quelli del 2009).

Consultate la sezione tariffe o l’aggiornamento del 21/02 per maggiori dettagli.

Venerdì, 23 Gennaio 2009

Snow on Etna at Hotel CorsaroIl programma del Capodanno 2010 sull’Etna è adesso disponibile in versione definitiva.

Potete scaricarlo clollando sul collegamento seguente: Capodanno 2010 sull’Etna.

Quanto al Natale è confermato che saremo aperti a normali tariffe di listino. Ad ogni modo non stiamo organizzando nessun evento per il 24 e il 25, almeno per quest’anno.

Foto di repertorio… ma penso avremo un inverno freddo e nevoso.

Venerdì, 23 Gennaio 2009

Vents of eruptive fissure at 2800m (2009)In una calda primavera è bello avere notizie fresche.

Iniziamo da Oliver Beck che si sta innamorando della nostra connessione wireless:

“Ciao Davide,

disporre del WiFi è fantastico. Adesso posso mandare E-Mail proprio dietro l’angolo, giù in reception!
Ho due foto dell’eruzione che puoi inserire nel vostro sito web. La prima foto mostra le bocche della frattura eruttiva di quota 2800m che sono ormai coperte di zolfo ed appaiono molto belle.
La seconda mostra una bocca effimera, situata parecchie centinaia di metri più in basso. Emette lava calda che fuoriesce lentamente e sembra pasta dentifricia. La fessura non è facile da raggiungere e l’accesso è pericoloso a causa del ghiaccio che, in fusione, produce cavità nelle quali si rischia di cadere.Ephemeral vent with toothpaste lava (2009)
Anche se le bocche sono tranquille rimane la possibilità di un’esplosione! La bocca effimera è praticamente inaccessibile in quanto di deve attraversare un largo campo di lava grezza e tagliente. Bisogna dunque essere preparati e ben equipaggiati.

Ci vediamo…

Oliver Beck”

Grazie signor Beck!

A proposito di un altro eroe dell’Etna, Charles Riviere e Luca hanno lasciato l’hotel pochi minuti fa. No, non  erano nostri ospiti, siamo felici di condividere anche con loro il wireless! Charles ha raggiunto la cima e ha visto Bocca Nuova e cratere Nord Est entrambi caldi, attivi, fumanti come locomotive e con rumori di esplosioni interne.

Pensa che la situazione sia vicina a quella che avevamo nel 2001, c’è quindi motivo di pensare che si stia preparando una nuova eruzione?

Anche i sismografi lavorano più del solito di questi tempi… dovremmo preoccuparci? :-)

.!.
Giovedì, 22 Gennaio 2009

Il dr. Henning è tornato in Sicilia a Settembre.

E’stata dura dover selezionare le foto tra le oltre 800 prese.

Una piccolissima selezione di 20GB di immagini è adesso esposta nella nostra galleria fotografica.

Giovedì, 22 Gennaio 2009

mrs. Krabusch in Di Bella\'s countryme and family Di Bella in Etna country

Nel Maggio 2009 ho portato i signori Krabusch presso un adorabile angolo di campagna dell’Etna non troppo lontana da Giarre.

La famiglia Di Bella li ha ospitati per un giorno nel quale hanno avuto l’intera campagna a disposizione.

Ciliegie, nespole, arance, limoni e tutta la frutta di maggio han tenuto impegnati i nostri amici fino a ora di cena.

Una cena di campagna, certo, ma prima è stato il momento di spillare il vino casareccio.

Country dinner at Di Bella\'s placemr. Krabusch plugging bottles of Etna winePerché pubblicare il tutto solo ora? Perché due giorni fa la famiglia Di Bella ha invitato i nostri amici Krabusch a prender parte alla vendemmia nella quale han potuto vedere come venga prodotto il vino.

La giornata è finita dopo una cena deliziosa nella quale il sig. Di Bella ha spiegato al sig. Krabusch come tappare le bottiglie di vino… che quindi gli ha regalato.

Pubblico oggi alcune foto di maggio aspettando quelle di settembre.

Oh, dimenticavo… buon compleanno signora Krabush!

Giovedì, 22 Gennaio 2009

Etna lava under feetUn piccolo messaggio per pubblicare due vecchie immagini di Humphrey Reader di quello che chiama “La bocca dell’inferno”.

Snow covered by sand inside the active craterLa prima foto mostra la neve fredda, coperta di sabbia, al centro dell’inferno. Vapori caldi ovunque ma la neve prova a resistere.

La seconda è anche più impressionante. Presumo di tratti di un fiume di lava coperto di sabbia. Da l’impressione che la lava dell’Etna possa sgorgare dal suolo.

Mercoledì, 21 Gennaio 2009

www.volterev.frFabrice Digonnet ha scritto:

Ciao Davide, come stai?

Spero tu abbia letto il messaggio che ti ho scritto durante la mia permanenza troppo breve in hotel. Sono rimasto molto dispiaciuto dall’impossibilità di restare qualche giorno per salire sull’Etna, dare un’occhiata alla cima, scoprire il versante ovest (il mio sogno su questo vulcano!).
Ero sull’Etna per lavoro. Il mio compito era di fare foto sull’impatto negativo e positivo delle eruzioni. Di conseguenza il lato nord e la situazione di Piano Provenzana è stata l’ideale per me. Al solito, ti invio qualche fotografia fatta durante i 2 giorni sul mio vulcano preferito. Ho l’obbligo di inviarti le immagini in risoluzione 425×283 con lka copertura dei diritti d’autore della mia associazione. Spero non sia un problema per te.
Le immagini che ho catturato saranno presto (solitamente in agosto) sul sito del mio lavoro.www.volterev.fr

Per la seconda volta quest’anno: grazie per la tua perfetta accoglienza e a presto!

I migliori saluti da Auvergne/Francia

Fabrice Digonnet
Volcan Terre d’Eveil

www.volterev.fr

Mercoledì, 21 Gennaio 2009

Extreme snowboarding on EtnaE’difficile impressionarmi.

Loro ci son riusciti.

Guardate un poco di Snowkite estremo sull’Etna.

Nel video riconoscerete il Rifugio Sapienza (a 300 metri dall’hotel) e una delle ‘classiche’ adorabili volpi dell’Etna.

Stiamo lanciando una nuova offerta speciale per il finesettimana di Marzo dal 13 al 15. Tariffe 2008 se soggiornate Venerdì e Sabato notte!

Molti sembrano non sapere che Marzo sia solitamente un mese pieno di neve. Saremo lieti di offrire un prezzo speciale a coloro che pur amando la neve non hanno trovato posto in un Febbraio tanto affollato.

Siamo spiacenti di non aver potuto soddisfare fin troppe richieste così speriamo vi piacerà l’offerta!

Ad esempio una stanza per due adulti e due bambini sotto i 12 anni in Mezza Pensione costa in inverno € 220,00 a notte. Nel finesettimana del 13-15 pagherete solo € 190,00 a notte con l’offerta “Marzo, mese di neve“.

« Precedenti