18/12 White and Black

Cercate informazioni sulle offerte di Capodanno? Diamo informazioni esclusivamente via mail (che rimane il nostro sistema preferito per qualunque richiesta).

BIANCO

Where is located Hotel Corsaro?Un’altra raggelante mattina sull’Etna ma oggi con il cielo perfettamente terso.

Where we are on Etna?Dalla distanza l’hotel era visibile e “vicino” anche se a 2.000 metri di quota. Non ho potuto resistere al prendere qualche foto ‘zoomando’ su di esso nonostante il forte vento.

Le pubblico qui nella speranza possiate vedere il nostro piccolo punto giallo in mezzo a tutto quel bianco.

Molte persone mi chiedono al telefono “siete lontani dalla Funivia?” Pubblico anche una foto che copre la zona turistica Etna Sud. Vedrete quanto vicini siamo a tutto.

NERO

Molti lettori invernali del sito dell’Hotel Corsaro sono persone interessate alla neve e agli sport invernali.

Mentre  tutti loro leggono notizie sulla neve è una buona idea mostrar loro cosa tutti intorno al mondo considerano la cosa più interessante sull’Etna?

Quest’oggi sono lieto di pubblicare una mail estiva di Georesearch Volcanedo. Grazie a Edvard and Anke che sono stati capaci di conciliare risultati scientifici e belle foto. Ecco la loro spiegazione di quello che potete vedere:

“Alcune immagini dell’Etna prese tra il 23 Luglio e il 2 Agosto 2010.

No.1_2884Copyright by Georesearch Volcanedo Germany
Vista da Etna Nord/Piano Provenzano (altezza 1.810 s.l.m.) verso la cima dell’Etna.

Al centro il cratere NE con forti emissioni gassose. L’apparato sommitale è situato a destra del cratere NE dietro l’abete. A sinistra del cratere NE troverete l’Osservatorio Vulcanologico rappresentato da due puntini bianchi. In primo piano trovate le colate di lava del 2002 che hanno distrutto la stazione turistica Etna Nord.

No. 2_2914Copyright by Georesearch Volcanedo Germany
Vista dal cratere NE verso SSE. In primo piano la parte bassa del terrazzo della Voragine – la parte alta è situata a destra e non è visibile -, al centro la “fumante” bocca SE della Bocca Nuova e sullo sfondo la Piana di Catania; tra la Voragine e la Bocca Nuova troverete il setto pesantemente danneggiato chiamato “Diaframma”

No. 3_2758Copyright by Georesearch Volcanedo Germany
La parte ovest del muro del cratere Voragine (la parte destra mancante nella foto precedente).

No. 4_2950Copyright by Georesearch Volcanedo Germany
Vista dal bordo sud (tra la Bocca Nuova e il cratere SE) dentro la bocca 1/NO della BN. In primo piano il setto quasi completamente distrutto tra BN1/NO e la Bocca 2/SE, situata direttamente dietro i piedi del fotografo. Il Diaframma inizia nell’angolo in basso a destra della foto in quanto la Voragine è situata dal lato destro. La BN1/NO ha mostrato forti emissioni gassose per tutto il tempo e qualche volta si è sentito il rumore di caduta di rocce come già segnalato.

No. 5_2831Copyright by Georesearch Volcanedo Germany
Un’immagine che mostra il cratere di SE con il giovane cratere di collasso sul suo fianco sud. Il più piccolo cratere a pozzo è situato sul lato destro della foto ma potete vederne solo la prima parte.

Tutte le foto copyrigt by Georesearch Volcanedo Germany”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Facebook
Instagram